giovedì 9 ottobre 2008

...ad un angioletto...

Buongiorno, un abbraccio e un sorriso per tutti!!! Scusate il ritardo....
come avevo annunciato, oggi, vi racconto una favola...e come tradizione vuole, le favole cominciano sempre con un "c'era una volta" un bambino (che, chiameremo angelo), che, come tutti i bambini, amava giocare, curiosare, sperimentare, amava correre, divertirsi, guardare il mondo...ma un brutto giorno quei colori, cominciarono a sbiadire...tutto cio' che prima appariva nitido e chiaro, piano piano, cominciava ad offuscarsi...il campo visivo cominciava a ridursi drasticamente....ed angelo, nonostante, la forza, il coraggio, il non voler cedere a questa nuova terribile realtà...cominciò a vacillare....neanche l'insostituibile affetto dei genitori, degli zii, dei nonni e della sorellina, riuscivano a fermare l'implacabile, terribile destino...retinite pigmentosa...la cosa che pero' aveva sempre segnato l'intera famiglia, come un sigillo, era la fede...si, anche nella tragedia, tutti lì, avevano sempre trovato aiuto e conforto ....nella speranza, non remota, di riuscire a ricevere un giorno un aiuto, o comunque di riuscire a sopportare cio' che stava accadendo......una sera come tante, angelo, dopo aver cenato, e dopo aver sistemato la sua cameretta, si mise a dormire...quella notte trascorse tranquillamente, ma la mattina...alzatosi dal letto, si affaccio' alla finestra, guidato da una strana sensazione....la prima cosa che vide fu uno splendido panorama, e quegli alberi che da piu' piccolo gli erano sembrati solo un ornamento...ora lentamente , apparivano meraviglie...riusciva a vedere anche gli uccellini che vi si posavano sopra....era un miracolo....angelo stava rivedendo....
mi piace pensare che qualche volta, la favola si trasformi in realtà.............
una buona giornata a tutti, col cuore lilia

3 commenti:

frensis1970 ha detto...

A me piace anche pensare che spesso siamo noi ad aver la capacità di realizzare le favole.. e se con noi c'è la fede, gli amici e la famiglia tutto è veramente possibile..

giocar ha detto...

Lily solo tu sai quanto questa favola mi arrivi come una lama nel cuore, vorrei tanto che quel bambino fosse Matteo e che la fede che non ci abbandona mai e l'amore riescano a far sì che diventi realtà...

lilli ha detto...

Tesoro, ricorda che qualcuno lassu' vede tutto....spesso gli angeli..ricominciano a volare anche se hanno un'ala spezzata....tvb