mercoledì 9 settembre 2009

..ORA SO COS'E' LA VITA....

Buongiorno, un abbraccio e un sorriso per tutti!! mi chiamo lilli ho 38 anni e da 13 combatto la sclerosi multipla..ho vissuto momenti difficili, di grande sconforto...mi sono nascosta agli altri per paura chissà di cosa...non ho mai creduto nella medicina, ho sempre pensato che la mia vita non dovesse mai dipendere da un medicinale...ho fatto e continuo a fare tanti sacrifici...ma oggi mi sento felice e fortunata...fortunata perchè in tutti questi anni passati a trovare un compromesso con la malattia, comunque vadano le cose, restano i piu' belli di tutta la mia vita..la SM mi ha fatto conoscere la parte migliore di me stessa e la reputo un dono, un regalo che mi è stato fatto per farmi comprendere quanto la vita sia straordinaria...non vorrei essere nei panni di nessun altro..perchè nelle difficoltà mi ci sono perduta, ma mi ci sono anche ritrovata...ora, ricevo da voi tante manifestazioni di affetto, di stima, di fiducia, perchè wonderlilli ha saputo nella difficoltà trovare la forza di rialzarzi, mi sento la portavoce di chi aveva creduto di aver perso tutto, compresa la dignità...ma ora sono qui, per tutti voi, col mio ineguagliabile sorriso, per dirvi, anzi per urlarvi, non mollate mai, continuate a lottare perchè sono certa che tutto presto si risolverà...un sorriso, il piu' sincero WL

2 commenti:

antonimasca ha detto...

Se prima pensavo che eri speciale come persona, ora so che tutto l'amore che il buon Dio ha messo nel tuo cuore è l'amore più grande per la vita, LA VITA E' NEL TUO CUORE E VIVE IN TE, GRAZIE SORELLINA.

Sergio ha detto...

La mia opinione è che un essere umano deve vergognarsi delle azioni immorali che compie e NON delle malattie che lo colpiscono, per cui, cara WL, mi meraviglio che TU ci hai messo ben 13 anni per capire che le controversie delle vita non vanno noscoste ma combattute, soprattutto le malattie, così come tu hai fatto e continui a fare, con caparbietà e determinazione. Non c'è da vergognarsi per l'infermità che ci ha colpito, tanto gli AMICI ci accettano per quello che siamo e per quanto siamo disposti a donare in termini di affetto, e non conta nulla se non siamo in grado, PER ORA, di correre: è solo questione di tempo!!!! .......
LO SAI: SIAMO TUTTI CON TE E,DA TE,ASPETTIAMO che si avveri "LA FAVOLA"...........
MKBP (many kisses by Papy)