venerdì 6 novembre 2009

FAVOLE.....

Buongiorno un abbraccio ed un sorriso per tutti!!!! dunque oggi, ho scritto su FB, vi mando un bacio, per ogni goccia di pioggia...ohhhh mica son pocheeeeeee!!!!!!!! poi, devo mandare un saluto speciale alla mia amiketta angela, che è riuscita a lasciare di nuovo un commento!!!!!tvb!!!!! poi, vi informo ufficialmente, anke se non ve ne fregherà nulla, che ieri sera ho finito il libro "del terrore".....finalmente, aggiungerei.....e, prontamente, ho cominciato un nuovo libro che ho acquistato sabato.....si tratta di una vera favola di Scott, dal titolo (secondo me stupendo), l'incanto di un fiocco di neve....delle volte mi chiedo se non sono troppo normale, ma subito dopo penso.......ma che male c'è???? le favole, sono forse gli insegnamenti che ritornano spesso nella vita...tutte le favole, secondo me servono a farci riflettere su delle cose davvero importanti...e non è un caso se non tramontano mai, ma son sempre attuali....chiedo ad ognuno di voi...chi non ha mai tratto un insegnamento da una favola??....e la cosa meravigliosa è che, leggendole ci si perde in mondi paralleli, magari anche abitati da fate e da strani folletti...ma sempre e comunque fantastici..dove l'impossibile diventa possibile....e non è un caso che i piu' grandi narratori abbiano tratto spunti dalle favole.....io, dal mio canto, voglio credere nelle favole...e chissà che un giorno non riesca a realizzare anche quella mia?????.....un bacione a tutti e......continuate a sognare....WL

3 commenti:

Francesco ha detto...

La prossima volta che mandi un "bacio per ogni goccia di pioggia" assicurati che stia piovendo anche a torino :D.. che qui siamo rimasti senza... baci, non pioggia.
Uffffff..

lilli ha detto...

AHAHAHAHAHAH FANTASTICO, COME SEMPRE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

la bionda ha detto...

baci a te lili .... vuoi sapere da quale favola ho appreso pìù insegnamento .... ma naturalmente dalla favola della nostra amicizia ... c'era una volta un gruppo di consulenti del lavoro che lavoravano lavoravano ma che giocavano ballavano e soprattutto viaggiavano spesso radunadosi all'isola d'elba .... e poi c'era una giovane ragazza , fidanzata con un consulente; che però non capiva molto di questo mondo, infatti alla povera ragazza non era permesso entrare a far parte dei mitici consulenti e quindi lei passava i giorni passeggiando per via appia ... un bel giorno però, proprio passeggiando incontrò Lili e il suo fidanzato ... e da quel giorno la ragazza incontrò il suo ARCOBALENO e cominciò ad apprezzare i consulenti del lavoro 8beh non proprio tutti):-))))
morale : se non trovi un amico non entri da nessuna parte