martedì 21 ottobre 2008

chi si ferma ad ascoltare?

Buongiorno un abbraccio e un sorriso per tutti. Dunque ieri stavo vedendo una cosa in televisione, ed ho fatto alcune riflessioni...sempre piu' spesso, mi capita d'incontrare gente che, presa da chissà quali complessi, in una qualsiasi conversazione, cerca sempre di prevalere...ci avete fatto caso?? sono in pochi disposti ad ascoltare, tutti cercano, in qualche modo, di esprimere le proprie idee, anzi di imporle, e di raccontare solo le proprie esperienze...mai nessuno pronto a stare in silenzio, solo ad ascoltare ....io, dal mio canto, credo di aver imparato a farlo solo da qualche tempo, o meglio, mi è dovuta capitare una cosa non troppo piacevole per imparare.... prima esistevo solo io e il mio egocentrismo del cavolo, da un po' di tempo ho imparato ad apprezzare tutto quello che mi viene dagli altri...certo ho dovuto imparare a filtrare, ma, volete mettere l'insegnamento, che puo' arrivare dall'ascolto di un discorso, magari di una persona non proprio giovane? è un'esperienza, credetemi! mi capita di ascoltare i racconti di mia nonna sulla guerra e sulle improbabili imprese di mio nonno, tornato in un modo rocambolesco dalla campagna in russia....vi giuro che potrei ascoltarla per delle ore....e tutte le volte arrivo, insieme a lei, a commuovermi....ed è bellissimo! un bacio e una fantastica giornata a tutti lilia

3 commenti:

Se ha detto...

Quanto hai ragione!!! e quante volte si fa fatica a rispondere al proprio interlucutore di turno semplicemente perchè non sta zitto un attimo!!! "ti volevo dir...."; "si però..."; "ascolt..."!
Spesso questo è tutto quello che riesco a dire in una conversazione!! ;)
Abbiamo tutti un gran bisogno di parlare..se non altro per non impazzire più di quanto non stiamo facendo ma ...CALMIAMOCI!!!!!! ;)
E poi che belli i racconti dei nonni..sempre così avvincenti!
Un bacione lilli e grazie del tuo passaggio!

sesy ha detto...

buongiorno...un bel quesito...chi si ferma ad ascoltare?? nessuno.....siamo presi da cose frivole e nn ascoltiamo neanche noi stessi... corpo e mente comunicano, ma noi nn li ascoltiamo....ed il cuore? spesso ci parla ma nn siamo capaci di ascoltarlo... Nonno mi manca tantissimo... ho bisogno ogni giorno della sua saggezza...mi ritengo fortunata ad averlo avuto come NONNO...ed é una grande ricchezza i racconti che ha lasciato...ti ricordi ".....ah.la pera...!!!"... che ride... un bacione....

lilli ha detto...

Grazie ad entrambe le Serena!! E' vero, andiamo troppo di corsa....
Una buona giornata a voi!!
e per sempre (vale x sesy)...era casta e pura come un fior..plim, plom. Bacioni Lilli